"BLACK OR WHITE"

Per il ventesimo di presenza sulle scene il quintetto ha preparato un programma tutto nuovo, che per la prima volta è interamente composto o arrangiato in esclusiva per il gruppo da Robert Neumair, persona molto versatile e mascotte dei Bozen Brass.

Come sempre il programma scorre veloce e fuori da ogni convenzione, ma sempre di alto profilo trasversalmente a stili ed epoche della storia della musica.

Dal Rinascimento di John Dowland al virtuosismo di Bach, dall'umorismo di Rossini alla grande opera di Verdi, e poi via con il re del pop Michael Jackson con il rock di Sting, con le sonorità jazz di Chick Corea e Jaco Pastorius.

Informazioni

Nero e bianco sono i due estremi del colore, i confini tra destra e sinistra, tra cui la musica si dipana in tutte le gradazioni immaginabili, in un arco esteso tra barocco e modernità.

Naturalmente nel programma compare anche "Black Or White" di Michael Jackson, per la verità già da prima della sua morte.