Toni Pichler

A tre anni dirigeva la banda di Trens (il nonno era direttore). Più tardi diviene soprano in vari cori, ruolo che cessa con il cambio della voce.

Indi centrocampista e attaccante nel SV Freienfeld e nel GS Jolly Vipiteno/Sterzing, con il suo caro allenatore Walter Fleckinger.

A 16 anni ultima chance per diventare musicista, nella fattispecie tubista.

Dapprima presso la scuola di musica di Vipiteno con Walter Holzer, più tardi al Conservatorio di Innsbruck con i professori Anton Hell, Reinhard Gritsch e Jakob Stroeher.

Grazie a Tom Walsh, della Hochschule di Stoccarda, per i bellissimi anni  Stoccarda e a Monaco.

Toni Pichler - Tuba
Toni Pichler
Tuba

Suona nei Bozen Brass dal 1989. Suona la tuba, e a volte è anche il presentatore del gruppo. Oltre a ciò è anche diligente autista della truppa.

Con il suo stracarico VW-Tour Bus scarrozza il gruppo da anni ormai.

Oltre ai Bozen Brass

Insegna tuba a Bressanone, a Bolzano e a Lana presso l'Istituto di Educazione Musicale in lingua tedesca e ladina.

"Dal momento in cui, poco dopo che ebbi iniziato a suonare la tuba, sentii John Flechter con Phillip Jones, non sognai più altro che suonare in un gruppo".